Mal di schiena e materasso. Quale è la soluzione più adatta alle tue esigenze?

Cattura

Il mal di schiena è un disturbo molto comune che può essere causato da diversi fattori.
I vari tipi di mal di schiena possono essere classificati in base alla zona che tale sintomo interessa in:
1. Dolore medio-posteriore (toracico)
2. Dolore basso-posteriore (lombare, anche detto lombalgia)
3. Coccigodinia (al coccige o sacrale).
4. Il dolore al collo (cervicale),
Nella prevenzione di questo disturbo, è innegabile che un fattore determinante sia la posizione assunta durante il sonno. Basti pensare che dedichiamo al riposo infatti circa 1/3 della nostra giornata!
A tal proposito il materasso diventa sicuramente un elemento capace di fare la differenza e di garantire sia il corretto riposo sia una giusta postura nel sonno. Un buon materasso permette alla spina dorsale di scaricare gli sforzi subiti durante il giorno, sostenendo il peso corporeo e permettendo alle curve della spina di stendersi e rilassarsi.
Ma come scegliere un “buon materasso”?
Forse la domanda che ci dobbiamo porre è: “come scegliere il GIUSTO materasso? La scelta del corretto materasso è infatti sempre molto difficile proprio perchè non esistono scelte standardizzate, ma è necessario acquistare un materasso adatto alle caratteristiche antropometriche soggettive (come peso, conformazione della schiena, circonferenza addominale, ecc), valutando l’eventuale presenza di paramorfismi e dismorfismi del rachide, disagi articolari, della cervicale o delle spalle.
In linea di massima è possibile definire alcune linee guida per scegliere il materasso in base ai disturbi più comuni: lombalgia, cervicale e mal di schiena,
Per il mal di schiena, ovvero per un tipo di dolore che si espande per tutta l’area dorsale, è consigliabile usare un materasso in lattice capace di sostenere la colonna vertebrale senza appesantire la schiena, avvolgendo il corpo e seguendone le forme, così da scaricare le forze accumulate durante la giornata e garantire comfort e relax.

Per quanto riguarda la lombalgia invece, la scelta migliore è quella di un materasso a molle insacchettate oppure 100% memory foam. Tali modelli permettono una distribuzione variabile del peso corporeo, in grado di alleggerire l’area lombare dalle pressioni del corpo, rilassando e contribuendo così all’alleviarsi del dolore.
Il materasso flessibile invece è quello giusto per alleviare i dolori della cervicale, e se abbinato ad una rete inclinabile, permette alla colonna vertebrale di rilassarsi e liberarsi dal dolore.

Tuttavia essendo la scelta del materasso molto soggettiva, è consigliabile in fase di acquisto rivolgersi a nostri professionisti che saranno capaci di aiutarti nella scelta del materasso più consono alle tue esigenze.

Non indugiare ancora, rivolgiti al nostro team di esperti per avere una consulenza completa e iniziare ad orientarti tra le varie opzioni!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp